Stefano Fassina a Ragusa, intervento a sostegno del Pd

PartecipantiIncontroconFassinaPartecipato incontro, ieri mattina a Ragusa, con la presenza di Stefano Fassina, responsabile Economia e Lavoro del Pd nazionale, a sostegno di Peppe Calabrese. E’ stata una conferenza stampa ma in più di cento persone non hanno voluto mancare all’incontro.

Fassina ha presentato la candidatura di Peppe Calabrese come segno di forte discontinuità per il Pd e per la provincia ed ha parlato di rinnovamento in politica che deve essere supportato da preparazione, freschezza e voglia di spendersi: tutte caratteristiche riscontrate nel candidato del Pd di Ragusa all’Assemblea regionale siciliana. Nel suo intervento, il componente della segreteria nazionale ha toccato molti temi economici, trattati ieri sera dallo stesso Fassina nel corso della trasmissione “Ballaró”. Tra gli argomenti la legge di stabilità che non fa altro che penalizzare per l’ennesima volta le classi più deboli e maggiormente in difficoltà. Fassina ha poi trattato i temi del lavoro e dell’occupazione come temi fondamentali per il rilancio del sistema Paese, non dimenticando di parlare della scuola pubblica, per la quale sono da impedire ulteriori tagli e umiliazioni. Anzi, per Fassina deve essere potenziata. Poi è intervenuto il candidato all’Ars Peppe Calabrese che si è soffermato sui temi dell’occupazione in Sicilia, centrando la propria attenzione sulla questione infrastrutturale. Calabrese ha parlato anche di infrastrutture sociali, di potenziamento del welfare in quanto fornisce dignità all’intero territorio. “Senza tutto questo – ha aggiunto Calabrese – senza l’assistenza e la cura di chi è svantaggiato, questo è un Paese che lascia indietro alcuni e viaggia a più velocità. Per noi progressisti affinché un Paese e una regione stiano bene, occorre necessariamente che stiano bene tutti i suoi abitanti e non solo pochi tra questi”.

di Redazione25 Ott 2012 10:10