Reteiblea

Scherma, Giorgio Avola vola a Rio: missione Olimpiadi

Scherma, Giorgio Avola vola a Rio: missione Olimpiadi
giugno 28
12:02 2016

Poco più di un mese all’inizio delle Olimpiadi di Rio de Janeiro, e gli atleti italiani rispondono alle ultime chiamate. I nostri rappresentanti sportivi si apprestano a partire per la città più popolare del Sudamerica, pronti a competere per le medaglie più importanti; anche il territorio Ibleo ha contribuito a sfornare alcuni olimpionici.

Dalla Conad Scherma Modica, reduce della convincente prova agli europei in Polonia, con un bronzo individuale e un argento a squadre, Giorgio Avola e il suo Maestro Eugenio Migliore (convocato dal CT Cipressa per fare parte dello staff azzurro) fanno sapere che la valigia per il Brasile è già pronta. Una piacevole novità per lo schermidore modicano dovrebbe essere rappresentata dalla certezza di un posto da titolare nella squadra di scherma azzurra; così non fu nel corso dei precedenti giochi olimpici (Londra 2012), quando, benché Avola fosse arrivato in Inghilterra come numero due del ranking mondiale, fu fatto accomodare in panca, come riserva.

Tutto pronto quindi, aspettando il 5 agosto per la cerimonia di apertura delle olimpiadi brasiliane; Avola non si salirà in pedana fino al 7, quando l’atleta modicano sarà atteso alla prova individuale. Il successivo appuntamento per Avola è previsto il 12 agosto (per la prova a squadre). Lo schermidore ed il suo allenatore andranno a Rio per la via più lunga, passando per Norcia, dove è previsto che si svolgerà il ritiro preolimpionico. L’inseguimento del sogno olimpionico è già cominciato.

Articoli simili