Reteiblea

Al via gli abbonamenti per la 24. stagione dell’Associazione Musicale Melodica

Al via gli abbonamenti per la 24. stagione dell’Associazione Musicale Melodica
settembre 11
11:32 2018

Intelligente e apprezzabile “prezzo politico” (4 euro) per godersi un concerto di musica classica affidato ad artisti di fama nazionale e internazionale. Il “mini ticket” è merito del progetto di diffusione culturale promosso e curato dall’Associazione Musicale “Melodica”, organizzatrice della ventiquattresima, omonima, stagione musicale sotto la direzione artistica di Diana Nocchiero (nella foto). Alla libreria Ubik di via Plebiscito (lun-merc-ven 9,30/11,30 — mar-gio-ven 16,30/17,30) da ieri è partita la campagna abbonamenti per i 16 concerti, in calendario da ottobre a maggio 2019, resi possibili dal supporto del Comune e di sponsor privati. L’Associazione Melodica riconferma quindi l’impegno nel coinvolgere e avvicinare i giovani al mondo della musica classica, insieme con quello verso il consueto pubblico di affezionati e di esperti, che ormai da tempo hanno nella stagione concertistica un sicuro punto di riferimento in chiave ascolto musica di qualità. Come in passato, l’abbonamento per l’intera stagione è low cost”: 60 euro appena, on la possibilità di scegliere il posto su pianta. Tranne che per il concerto d’apertura del 13 ottobre, dal costo fissato a 15 euro, il biglietto d’ingresso per ogni concerto costerà 10 euro, ridotti a 5 euro per giovani studenti fino a 25 anni. Si può acquistare l’abbonamento anche al botteghino del Teatro Don Bosco nello stesso giorno dei concerti, a partire dalle 19. Il programma, vario e di alta qualità delle proposte, inizia il 13 ottobre con un appuntamento molto particolare: la commedia teatrale “Fuente Ovejuna” in flamenco di Lope de Vega. La stagione proseguirà poi con altre offerte di grande spessore. Il 27 ottobre l’Opera Lirica “Il Gioco del Quadriglio “ con orchestra e cantanti, il 3 novembre “Rapsodia in Blu” al pianoforte, il 17 novembre Notte lirica, l’1 dicembre “Passione francese” con vìolino e pianoforte, il 9 dicembre Concerto orchestrale con “Magica Orchestra”. “FisArmonicando” con un eccezionale duo di fisarmoniche, aprirà il 2019, seguito il 26 gennaio da “Sogno Romantico” (tromba e pianoforte) e, il 9 febbraio, dal Gran Concerto Corale. Il 23 febbraio toccherà a un grande duo pianistico per il virtuosismo al pianoforte a quattro mani; il 9 marzo sarà di nuovo pianoforte con “Ragusa vs Ragusa” e il 30 marzo “Salotto Lirico”, soprano e pianoforte. Il 13 aprile di scena “Fantasia Italiana” (flauto e pianoforte), il 27 aprile “Saxofonando” (sassofono e pianoforte) e il 4 maggio l’accostamento violino e chitarra. Chiusura il 18 maggio con lo spettacolo “Rosso Tango”. Per informazioni contattare il 333 4326158 e www.melodicaweb.it 

Articoli simili