Reteiblea

276 migranti soccorsi dalla Marina militare sono approdati al porto di Pozzallo

276 migranti soccorsi dalla Marina militare sono approdati al porto di Pozzallo
luglio 10
18:12 2015

E’ approdata poco prima delle 15 a Pozzallo la nave “Chimera” della Marina militare con a bordo 276 immigrati soccorsi nel Canale di Sicilia. Il personale medico allertato in banchina e’ salito a bordo per effettuare i controlli di rito prima delle operazioni di sbarco. Il centro di accoglienza di Pozzallo intanto e’ stato svuotato; verra’ quindi disposto il trasferimento degli immigrati non appena verra’ raggiunta la saturazione del centro.
Sono tutti adulti e nel gruppo ci sono 9 donne. Sono apparsi in buone condizioni di salute, eccetto un uomo che e’ stato ricoverato all’ospedale Civile di Ragusa per una sospetta frattura agli arti inferiori. Gli immigrati hanno dichiarato di essere eritrei, indiani, bengalesi, marocchini, somali e palestinesi. Secondo quanto si apprende, le forze di polizia avrebbero individuato tra loro almeno uno scafista.
Le operazioni di soccorso sono state attivate in seguito ad una nuova strage verificatasi ieri con la morte di 12 persone finite in mare da un gommone e i cui corpi sono stati recuperati dalla Guardia costiera.

Articoli simili