Ordigno bellico sulla ferrovia tra Ragusa e Ibla.

>

Stupore  questo pomeriggio alla stazione di Ragusa quando la voce metallica dell’altoparlante ha annunciato la cancellazione di ogni treno in partenza e arrivo a causa del ritrovamento di un’ordigno bellico tra le stazioni di Ragusa e Ragusa Ibla. Niente da fare questo sistema di trasporto dalle nostre parti non ha fortuna. Non basta l’obsolescenza generale ora ci si mette anche la guerra di 80 anni fa. Che poi, ancora non abbiamo notizie, questo ordigno dove era? Per tutti questi anni ci siamo andati vicino senza paura e ora ci siamo accorti che era davvero pericoloso. Intanto questo disservizio, non voluto certo, ha messo in crisi quel po’ di traffico che gravita intorno al percorso della Siracusa Gela Palermo. Infatti diversi studenti hanno dovuto ingegnarsi per risolvere il problema di tornare a casa mentre alcuni uomini d’affari che ultimamente hanno preso l’abitudine di utilizzare il treno, in inverno soprattutto, per raggiungere Palermo hanno dovuto organizzarsi in modi alternativi, dispendiosi spesso perchè all’ultimo momento. Vi terremo informati

di Direttore24 Nov 2022 14:11