Zuppà a Chiaramonte

>

Presso il Palazzo della Provincia di Ragusa, si è tenuta la conferenza stampa che ha avuto ad oggetto la presentazione dell’evento Zuppà, previsto per i prossimi 9, 10 Settembre nel centro storico del Comune di Chiaramonte Gulfi e giorno 11 nella limitrofa area forestale.
Ad iniziare il Presidente della Consulta dei Giovani di Chiaramonte Gulfi, Federico Noto, che
ha descritto le attività e moderato gli interlocutori, primo dei quali Vincenzo La Cognata,
membro dell’Ufficio di presidenza della Consulta, che ha introdotto il tema dell’ecologia,
declinato attraverso le iniziative previste, e il programma, poi approfondito durante gli
interventi successivi. È dunque intervenuto come gradito ospite Marco Corsaro, Sindaco di
Misterbianco, città con la quale sono state poste le basi per uno strategico e stretto
gemellaggio che, ci si augura, porti ad una crescita della realtà carnevalesca di
Chiaramonte.
A seguire Leonardo Brullo, vicepresidente della consulta e Salvatore Brullo in
rappresentanza di Fo.Co., partner della manifestazione sempre attenta alle sensibilità della
comunità a cui va il merito di aver riproposto l’iniziativa “Vivi il bosco”, quest’anno incardinata
all’interno del macro programma di Zuppà.
Chiude gli interventi il Vicesindaco di Chiaramonte Gulfi, Elga Alescio, in rappresentanza
dell’amministrazione, guidata dal Sindaco Mario Cutello. Nel suo intervento la Vicesindaco
ha dimostrato forte interesse per questa manifestazione e si augura non sia solo un
momento ricreativo e di festa ma soprattutto un percorso edificante per l’intera comunità, ed
è per questi motivi che si è fatta la scelta politica di sostenere quasi interamente le spese
della stessa. La restante parte delle spese è stata invece coperta dai contributi della attività
commerciali del centro storico, felici di mettersi in gioco anche quest’anno proponendo il
prodotto “Zuppà”.
In conclusione della conferenza, l’intervento del Presidente, Federico Noto: “tutto questo non
sarebbe stato possibile senza la volontà politica del sindaco e dei suoi collaboratori, in
particolar modo del Consigliere Giancarlo Catania, il quale ha contribuito tanto negli anni alla
crescita di questo evento. Zuppà è una manifestazione sociale fortemente desiderata dalla
città perché i (più di) 400 attori coinvolti stanno dimostrando che la partecipazione attiva è la
misura di una comunità sana.

di Direttore05 Set 2022 22:09