Reddito di liberta a Ragusa….. con mostra

>

Il direttore  provinciale INPS di Ragusa  Vincenzo Floccari, comunica che Lunedi 7 marzo, alle ore 11 presso il Salone del Comitato della Sede provinciale INPS, in via Leonardo Da Vinci n. 25 Ragusa, si terrà un convegno riguardante il Reddito di Libertà – Fondo per le donne vittime di violenza.
Il Reddito di Libertà, introdotto dall’art. 105 bis del DL 34/2020, consiste in un contributo economico destinato alle donne vittime di violenza, senza figli o con figli minori, seguite dai centri antiviolenza riconosciuti dalle regioni e dai servizi sociali nei percorsi di
fuoriuscita dalla violenza, per contribuire a sostenerne l’autonomia. Interverranno all’evento diverse personalità della provincia  oltre al presidente dell’Inps Tridico e e il direttore generale Petrotta e i responsabili dei Centri Antiviolenza della provincia di Ragusa.
A conclusione dell’evento, sarà inaugurata la mostra d’arte “Irragionevoli soprusi”, contro ogni
forma di violenza, con gli artisti del Centro di Aggregazione culturale di Ragusa: Franco Filetti,
Maria Rosa Beghelli, Isabella Maria B., Concetta Occhipinti, Sebastiano Montalto, Loredana
Sala, Roberto Trucco, Manuela Distefano, Angelo Criscione, Antonio Bonifacio, Emanuele Bellio,
Annalisa Cavallo, Rita Albergamo, Ivo D’orazio, Sergio Cimbali, Salvo Distefano, Luisa Barrano,
Paola Burrafato, Lucio Morando, Dania Minotti, Lilly Loprete, Salvatore Denaro, Massimiliano
Brullo, Carla Boi, Rosetta Giombarresi, Ileana Picariello, Pamela Siciliano, Giovanni
Lissandrello, Aldo D’Amato, Margarita Valldeperas, Enrica Buscaglia, Carmelo Carrubba, Piera
Narducci, Gianfranco Brusegan, Gianni Alfè, Laura Longhitano.

di Direttore04 Mar 2022 14:03