Scuole: che ca…os

>
Centinaia di sindaci siciliani moltissimi presidi hanno fatto richiesta al presidente Musumeci di rinviare la ripresa delle attività scolastiche prevista dal governo centrale per lunedì 10 gennaio. Era naturale che con queste norme nazionali poco chiare sulla riapertura delle scuole sarebbe stato il caos perchè va ricordato che in zona gialla le Regioni non hanno autonomia nel determinare la sospensione delle attività scolastiche. Musumeci ha scritto al presidente Draghi rappresentando la gravità della situazione delle ultime ore e ribadito le stesse perplessità espresse nel confronto Stato-Regioni dei giorni scorsi. Nelle prossime ore si valuterà l’evolversi del contagio per stabilire  eventuali ulteriori provvedimenti. Intanto anche a in provincia di Ragusa si stanno vivendo gli stessi momenti di grande perplessità. Abbiamo raccolto la testimonianza dell’assessore Iacono.
di Direttore07 Gen 2022 22:01