Un’altra sparatoria a Vittoria, è caos in città

>

VITTORIA – A due giorni dalla sparatoria consumatasi in via Rosolino Pilo nella serata di domenica 21 novembre, un altro episodio analogo si è verificato intorno alle 22.30 di martedì 23. I fatti in via Brescia: stando a quanto emerso nelle ultime ore, si sarebbero registrati colpi di arma da fuoco contro la saracinesca di un garage. Non si conoscono, al momento, ulteriori dettagli sull’accaduto. Sono in corso, allo stato attuale, le indagini della polizia per ricostruire l’accaduto e far piena luce sulla vicenda. Una situazione, questa, che come è naturale genera allarmismo tra i residenti. Ennesimo appello, come già avvenuto all’indomani dei fatti di via Rosolino Pilo, da parte degli esponenti politici locali. A tal proposito è infatti intervenuto il candidato sindaco alle ultime elezioni Piero Gurrieri, che ha posto l’accento sulla necessità di garantire la sicurezza per i cittadini e di porre rimedio a una situazione ormai divenuta insostenibile: “Vittoria rischia di cadere nel caos. La criminalità dilaga e la politica deve mostrarsi responsabile e dire no a questa condizione. Il consiglio comunale elegga subito il presidente e si lavori in maniera concreta per la salvaguardia della città e dei suoi abitanti”.

di Stefano Ferrera24 Nov 2021 16:11