Alberi caduti, aiuole incolte e deiezioni.

>

E’ accaduto venerdì scorso. Un’albero della Via Roma, uno di  quelli che doveva servire come abbellimento della via principale, è caduto al suolo . Lo denuncia anche il consigliere Gurrieri che ci informa che a tutt’oggi  l’albero e la sua chioma sono rimasti a terra, senza che nessuno sia intervenuto nel modo più opportuno possibile, sia per tentare di salvare l’albero, se è ancora possibile, sia per liberare la sede viaria di via Roma, rimasta in parte occupata con il rischio di impedire anche il passaggio dei mezzi di soccorso. Nel frattempo ci si chiede se nessuno sindaco, assessore al verde o qualcuno dell’ufficio preposto sia passato in zona o quantomeno sia stato avvisato. Oppure si deve pensare questa area del centro storico è talmente abbandonata a se stessa che nessuno ha notato un episodio del genere, sebbene ci si trovi a poche decine di metri dal Comune? La segnalazione è stata fatta anche da Teleiblea che ha evidenziato inoltre che la desolata via Roma è preferita dai proprietari di cani che portano i loro  animaletti lungo la main street iblea. Con il verde incolto delle aiuole   ma anche con cestini e parcometri particolarmente  amati dai cani, la strada è costellata da deiezioni che puzzano e non fanno fare una bella figura alla città. Insomma non è concepibile che dal 15 luglio  fino a settembre ci si trasferisca a Marina di Ragusa dimenticando la città.

di Direttore19 Lug 2021 22:07