Francesco Aielllo sul processo Exit Poll: “Collusi e corrotti in galera!”

>

Qualche giorno fa, nell’ambito del processo che ha preso le mosse dall’inchiesta Exit Poll coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Catania e che vede imputati per ‘voto di scambio politico mafioso’ l’ex sindaco di Vittoria Giuseppe Nicosia e il fratello ex consigliere provinciale Fabio Nicosia, un collaboratore di giustizia ha menzionato nelle proprie dichiarazioni l’ex sindaco Francesco Aiello.
Alla domanda su chi il clan stiddaro dei Ventura appoggiasse alle Amministrative del 2016, infatti, il collaboratore ha risposto “il candidato sindaco Francesco Aiello”.
Abbiamo raccolto una dichiarazione di quest’ultimo:

di Leandro Papa16 Giu 2021 13:06