Spiraglio di luce: i contagi continuano a scendere

23 novembre – In provincia di Ragusa si inizia a intravedere uno spiraglio di luce. Nell’ultima settimana si è infatti registrato un calo nel tasso di incidenza dei tamponi positivi. “Nell’ultima settimana il tasso di incidenza dei tamponi positivi fa registrare un lieve calo, attestandosi intorno al 30,9%. Su 100 pazienti che eseguono per la prima volta il tampone molecolare, poco più di 30 sono risultati positivi. Nelle due settimane precedenti i nuovi positivi ai tamponi molecolari erano invece intorno al 36%”. Così Francesco Bennardello, direttore f.f. del Servizio di Patologia Clinica e Microbiologia dell’ospedale Giovanni Paolo II di Ragusa.

Anche i dati giornalieri confermano questa tendenza. Da fine di agosto e fino al 21 novembre sono stati eseguiti 21.282 primi tamponi (soggetti che eseguono il tampone per la prima volta). La percentuale complessiva di positività riscontrata è di poco inferiore al 20%. I dati dell’ultima settimana potrebbero far sperare che sia iniziata anche a Ragusa la fase di discesa della curva. Fondamentale, in questo senso, non abbassare la guardia e continuare a seguire le indicazioni e i comportamenti necessari per evitare il diffondersi del contagio.

di Stefano Ferrera23 Nov 2020 16:11