Da oggi punzonatura per la 60. “Monti Iblei”: sabato le prove domenica la gara

Ultimo giorno di attesa per la 60. edizione della Salita dei Monti Iblei, una vera, imprescindibile e indiscutibile classica per tante generazioni di appassionati (e non solo) e per la 60. Coppa Monti Iblei Autostoriche. Oggi, si completa la lunga fase di preparazione con la punzonatura, il canonico passaggio obbligato che oltre a costituire un doveroso rituale imposto dal regolamento rappresenta anche un momento di conoscenza e incontro tra i partecipanti e tra i partecipanti ed il pubblico. In piazza Duomo, storico dove dei preliminari, oltre che bellissimo  cuore pulsante della città dell’olio e dei tanti musei, dalle 11 alle 13 e dalle 14,30 alle 19,30, Chiaramonte Gulfi rinnova il momento ufficiale di apertura per un  evento che, come pochi, ha sempre dimostrato la capacità di fondere aspetto sportivo, fascino fuori dal tempo, significato in chiave di promozione per il territorio e ritorno in termini di presenze in zona (ampliato dal record di iscritti, ben 212).  Promossa dal “Team Palikè Palermo”, in forte sinergia con  la “Pro Monti Iblei” e patrocinata dal comune di Chiaramonte Gulfi, l’a “vecchia signora”, ancora splendida e dal fascino immutato, è valevole per il Campionato Siciliano di Velocità in  salita Aci Sport, per lo Challenge AssoMinicar Salita e per il Campionato Siciliano Salita  Auto Storiche. Da domani, a partire dalle 9  e al meglio delle due manche,  piloti e auto testeranno il tracciato di  km. 5,500 (dislivello di 410 metri tra partenza e arrivo, pendenza media del 6,68 %) nelle prove ufficiali,: poi, domenica, dalle 9, toccherà alle lancette del cronometro (anche se oggi sostituite dagli equivalenti elettronici) decidere vincitori e graduatorie assolute, di gruppo e di classe. Scontato uomo da battere, il formidabile catanese Domenico Cubeda, reduce dal tris di vittorie consecutive dal 2014 al 2016. Il percorso sarà chiuso al transito dalle 7 di sabato e di domenica. direttore di gara l’ennese Lucio Bonasera, coadiuvato dal direttore di gara “aggiunto” Massimo Minasi, di Castrovillari . Parco chiuso con le vetture schierate a fine manifestazione, davanti alla basilica di S. Maria La Nova, Chiesa madre: premiazione 16.30, ad apertura di parco chiuso,  nella Sala comunale polivalente “Leonardo Sciascia”. Due dirette streaming: una su On Air Tv Italy (connettersi sulla pagina Facebook della tv su ‘@ONAIRTVITALY’), l’altra dello staff del portale Salitastiledivita (entrare su Facebook e collegarsi a “Salitastiledivita.it ). Ulteriori notizie sul sito internet ufficiale del Team Palikè Palermo: http://www.palike.it/smontiiblei.html e http://www.palike.it/smontiibleisto.html o su Facebook, agli indirizzi: www.facebook.com/nicola.palike, www.facebook.com/events/60°SalitadeiMontiIblei ed ancora www.facebook.com/salitadeimontiblei. Altre informazioni su #60salitadeimontiblei, su Twitter, all’indirizzo: @FlavioLipani e su Linkedin, al medesimo indirizzo. Per tempi e classifiche “live” si potrà consultare il sito internet ufficiale della Federazione italiana Cronometristi: www.ficr.it .

 

di Gianni Papa25 Ago 2017 10:08