Nuoto: nove podi per l'Onda Blu ai regionali "ragazzi" di Paternò

16831850_852253258248915_5755131991486328529_nI campionati regionali di nuoto indoor “ragazzi”, disputati a Paternò da circa 400 partecipanti, hanno ribadito i livelli di eccellenza ormai tradizionali per l’Onda Blu, che in gara con sei atleti guidati dal tecnico Chicco Bennardello, oltre ad essere stata la miglior classificata della provincia ha anche conquistato un brillante decimo posto tra le 26 società in gara. Merito dell’ottimo comportamento dei singoli, evidenziato dal ricco bottino di podi e piazzamenti: tre ori, tre bronzi, tre argenti, due quarti posti. L’elenco è aperto da Vincenzo Sofia: primo nei 200 rana, argento nei 100 rana e quarto nei 200 misti. Vincenzo Adamo ha conquistato l’oro nei 200 dorso, l’argento nei 100 dorso, il bronzo nei 200 misti e nei 100 stile libero, completando la grande prestazione con un quarto posto nei 400 misti (categoria ragazzi 1. anno) 16831080_852253508248890_4048849894284372243_nTre medaglie anche per Elisabetta Cappello, l’unica ragazza del gruppo: oro nei 200 rana, argento nei 100 rana e bronzo nei 200 misti. Di rilievo anche le prove dei altri tre atleti dell’Onda Blu scesi in acqua: Francesco Alba, Mattia Corallo e Stefano Bottone, hanno assicurato nelle staffette punti molto importanti nella classifica per società. Dopo i risultati di Paternò, per i tre “medagliati”, già da tempo qualificati  per i Campionati Nazionali dal 20 al 22 marzo a Riccione  nelle loro distanze preferite, appare sempre più probabile il ripescaggio anche su altre distanze.

di Gianni Papa21 Feb 2017 10:02