Nuoto: per l'Onda Blu, dopo Francesco Sofia pass ai Nazionali anche per Vincenzo Adamo

20160604_113545-2Il suo tempo era già molto vicino a quello fissato dalla Federazione, ma con il 2’14” e 72 fatto segnare nei 200 dorso nella Piscina Federale di Paternò in occasione dell’8. Meeting d’Inverno, Vincenzo Adamo ha ufficializzato con l’ottavo tempo della graduatoria italiana il pass ai Campionati Nazionali di Categoria (Criteria Nazionali Giovanili), in calendario dal 20 al 22 marzo a Riccione. Il risultato di Vincenzo , classe 2003, categoria ragazzi 1. anno, certifica che l’asticella dei risultati stagionali dell’Onda Blu è stata ancora innalzata, a riprova dell’eccellente lavoro dal tecnico Chicco Bennardello su di un gruppo di giovani nuotatori molto validi ed in costante crescita. Per Vincenzo c’è anche la possibilità di ottenere il pass per Riccione anche nei 100 dorso, specialità nella quale vanta un tempo molto vicino al tempo di qualificazione, da realizzare entro febbraio: uno dei possibili “momenti” è in programma ancora a Paternò, dal 17 al 19 febbraio, con i Campionati Regionali di categoria. Ma in ogni caso sono previsti dei ripescaggi, è il responso cronometrico già ottenuto dovrebbe ampiamente consentirgli in ogni caso la partecipazione ai Nazionali. Chicco Bennardello non avrà soltanto Vincenzo da guidare nella “spedizione” a Riccione, perché un altro suo allievo, IMG-20170130-WA0006 (2)Francesco Sofia (classe 2001, categoria ragazzi 3. anno) ha già in tasca il pass nei 200 rana e, come il suo compagno di squadra più giovane, è vicinissimo al tempo limite anche nei 100 rana (fermo restando “il paracadute” dei ripescaggi). Per Francesco si tratta di un prestigioso ritorno nella massima competizione nazionale, che lo ha già visto in acqua nell’edizione di Rovereto. Oltre agli exploit dell’ultimo momento, sempre da mettere in conto per un gruppo che ha numerosi nuotatori con tempi non lontani dalla “zona pass”, l’Onda Blu e Chicco Bennardello nutrono grande fiducia nelle possibilità di Elisabetta Cappello (classe 2004, ragazze 1.anno) nei 100 e 200 rana. Anche per lei si aprono due strade per una nuova partecipazione ai Nazionali: la qualificazione diretta e i ripescaggi.  Nelle foto: in alto Vincenzo Adamo, in basso da sn Francesco Sofia e Vincenzo Adamo. 

di Gianni Papa31 Gen 2017 10:01