Consegnati i lavori di messa in sicurezza del fognolo di viale del Fante

Il sindaco Federico Piccitto, presenti i responsabili dell’ufficio tecnico comunale e i rappresentanti della ditta Ghea S.r.l., aggiudicataria dell’appalto riguardante l’intervento di messa in sicurezza del fognolo di viale del Fante, è intervenuto ieri alla consegna dei lavori.
Entro 90 giorni dalla data di ieri, l’impresa dovrà eseguire le opere di ripristino dell’area, oggetto di un crollo parziale a seguito delle piogge torrenziali che si erano abbattute in città la notte del 7 novembre del 2010. L’intervento riguarderà la sistemazione della scarpata oggetto della frana, la realizzazione di un muro di contenimento nell’area sovrastante, ed una serie di opere di protezione e sistemazione della volta del fognolo già realizzata.
“Questa giornata riveste una particolare importanza – sottolinea il primo cittadino – in quanto non solo si tratta di un’opera molto attesa ma con importanti ed indubbi riflessi dal punto di vista della viabilità urbana, in una zona strategica della città. Infatti, l’intervento avviato, consentirà la riapertura di una parte della carreggiata di viale del Fante che, da 5 anni, risulta chiusa al passaggio. Un intervento che, seppur ovviamente non conclusivo, rappresenta quindi il primo, importante, tassello di un organico programma di lavori, assolutamente necessari e già elaborati, tesi a mitigare ulteriormente, specie in prospettiva futura, possibili rischi idrogeologici nella zona”.

di Redazione04 Giu 2015 11:06