Reteiblea

[VIDEO] Pista di pattinaggio di Ragusa, Vitale e Bruno (Gruppo CasSìndaco): “I lavori proseguono, entro pochi mesi la struttura sarà fruibile”.

ottobre 18
19:48 2018

“Manca ormai poco per arrivare alla completa realizzazione della pista di pattinaggio di viale Napoleone Colajanni e, quindi, alla consegna dell’opera al Comune da parte di chi sta effettuando i lavori”. Lo annunciano Daniele Vitale e Fabio Bruno, Consiglieri comunali del gruppo Peppe CasSìndaco, che ieri mattina hanno accompagnato l’assessore ai Lavori Pubblici Giovanni Giuffrida in un sopralluogo presso la struttura.
“Abbiamo avuto modo di appurare che i lavori stanno proseguendo – dichiarano Bruno e Vitale, che ha potuto valutare anche in qualità di geometra – che gli operai si stanno impegnando moltissimo e che, se ci sono stati degli intoppi, sono stati causati principalmente da cause esterne alla volontà dell’Amministrazione o di chi lì sta operando, pensiamo per esempio ai giorni di maltempo durante i quali non si è potuto operare. Ovviamente, se ci si reca nel cantiere di venerdì pomeriggio dopo che il turno di lavoro è terminato o di sabato mattina, come ha fatto qualcuno desideroso di cercare la polemica ad ogni costo, la possibilità di trovare qualche operaio è assai remota. Inoltre, riteniamo estremamente strumentale considerare i lavori relativi agli spogliatoi come a sé stanti rispetto all’intera struttura che, invece, va considerata nella sua totalità”.
“Dalle informazioni avute ieri mattina e verificando di persona lo stato di avanzamento dei lavori – continuano i due esponenti della maggioranza – siamo nelle condizioni di poter dire che entro la fine dell’anno o al massimo per l’inizio del 2019 l’opera sarà completata e fruibile. Informazione che ha confermato anche il primo cittadino ieri sera durante la seduta del Consiglio comunale”.
“Dopo 28 anni, come giustamente è stato ricordato nelle ultime settimane – concludono – finalmente Ragusa avrà la sua pista di pattinaggio, un impianto sportivo che sarà anche luogo di appuntamento e di aggregazione per molti giovani”.

Articoli simili