Reteiblea

Ventiseienne arrestato per porto illegale di arma

Ventiseienne arrestato per porto illegale di arma
gennaio 09
11:23 2014

 

Gli agenti della Polizia di Stato di Vittoria, ieri sera intorno alle 21, hanno arrestato, in via Garibaldi, Andrea Di Franco, un 26enne, per detenzione di arma clandestina e modificata.

La polizia dopo aver fermato ed identificato i quattro ragazzi, all’ingresso del’ex campo di concentramento, iniziava la perquisizione. Quando hanno perquisito l’auto di proprietà dello stesso Di Franco, hanno trovato una pistola di marca Valtro.  A questo i quattro sono stati condotti in Commissariato. Questo tipo di arma è in origine una pistola a salve di libera vendita e munita di tappo rosso. Quella, però, rinvenuta dagli agenti era stata modificata. In Commissariato un esperto balistico esamina l’arma è scopre che la pistola era pronta per sparare e non a salve. La canna era stata sostituita con una in metallo di fabbricazione artigianale per cartucce calibro 380. La pistola caricata con due munizioni.

Di Franco, che è agli arresti domiciliari, è in attesa del processo.

Articoli simili