Reteiblea

Un’altra puntata della telenovella “Aeroporto di Comiso mon amour”

Un’altra puntata  della telenovella “Aeroporto di Comiso mon amour”
Ott 06
10:36 2018

Ieri  è andata in onda un’altra  un’altra puntata della telenovella che seguiamo ormai da un paio di anni. E come è regola in questo tipo di programmi si fa di tutto per allungare il brodo per portare lo spettatore alla “dipendenza” al non poter fare a meno di aspettare la conclusione che però, di regola, è di quelle che “vissero felici e contenti”.  Alla   riunione tenutasi venerdi, 5 ottobre dalle ore 15.00  sono state presentate le linee guida del piano di ristrutturazione dell’aeroporto di Comiso. Il Sindaco, Maria Rita Schembari e tutta l’assemblea dei soci S.O.A.C.O ne hanno preso visione ed è stato emesso questo comunicato: “ Il CdA , ha presentato ai soci tutti, le linee guida del piano di ristrutturazione  che sono state valutate, e alle quali sono stati apportati alcuni correttivi a seguito dei suggerimenti da parte dei soci e sui quali gli Amministratori si sono impegnati ad elaborare definitivamente questo piano che, in ultima istanza, sarà vagliato e definitivamente votato durante il prossimo aggiornamento dell’assemblea, già stabilito per la giornata dell’ 11 ottobre alle ore 15.00”
Quindi la prossima puntata sarà l’11 ottobre ma già prima si potrà sapere quante compagnie hanno  partecipato al bando delle rotte che fa parte integrante del piano di ristrutturazione che si basa proprio sulla crescita dei passeggeri derivanti dalle nuove rotte. Il sindaco, ora, sembra più disponibile a venire a patti con la Sac e compagnia bella: dal suo punto di vista ci sono ben poche soluzioni. Bere o affogare. E quindi va bene anche restare con chi, senza offesa, ha gestito per 5 anni senza  i risultati sperati e potremmo anche dire garantiti dai capitali e dai… potenti alleati.  Però dobbiamo restare attaccati al titolo della telenovella: mon amour. Questo ci spinge a fare da controllori e magari a cercare e  trovare soluzioni alternative pronte nel caso che ci fosse bisogno improvviso di un … aiutino.

 

Articoli simili