Reteiblea

Udc Scicli: “Basta con questi aumenti dei canoni a carico dei cittadini!”

Udc Scicli: “Basta con questi aumenti dei canoni a carico dei cittadini!”
ottobre 02
14:17 2015

Con due delibere del 29 settembre la triade commissariale aumenta ancora una volta i canoni a carico dei cittadini per servizi basilari per la nostra cittadinanza, oltre a vederci aumentare le tasse comunale in generale, adesso una nuove scure si abbatte sulla cittadinanza colpendo tutti in modo trasversale.

Così esordisce il coordinamento dell’ Udc di Scicli che accoglie con grande stupore e incredulità le ultime due delibere della triade commissariale. “ Attraverso la delibera n. 14 e la n. 15 del 29 settembre, vengono triplicati i canoni che le società sportive devono versare al comune. Ben 26 euro l’ora per usufruire degli impianti contro gli otto euro, già eccessivi, precedentemente predisposti. Altro aumento esorbitante per gli asili nido comunali che graveranno non poco sull’economia già eroica delle famiglie.” “Non comprendiamo- continuano dal coordinamento- per quale motivo la triade commissariale ha deciso di attuare una fascia unica di pagamento al posto delle cinque fasce adottate nell’anno precedente , colpendo indistintamente tutte le famiglie allo stesso modo dimenticando che esistono nuclei familiari impossibilitati a pagare tale retta per la crisi economia in atto, al posto di scegliere un sistema di pagamento equo tra le famiglie che permetteva lo stesso di raggiungere l’obbiettivo di assicurare la copertura dei costi del servizio a domanda individuale nella misura minima del 36%. Con stupore e sconforto- continua il coordinamento Udc- constatiamo l’ennesimo aumento, che sta dando il definitivo colpo di grazia all’economia locale. Inoltre all’aumento delle tasse non corrisponde certo un aumento dei servizi o un miglioramento degli stessi. Pertanto ci chiediamo e chiediamo ai commissari: Perché tutto questo?” . Il coordinamento si propone a breve di incontrare genitori e società sportive per portare ai Commissari le proposte che vengono dalla cittadinanza.

Articoli simili