Reteiblea

Successo per il primo appuntamento a favore delle famiglie dei detenuti

Successo per il primo appuntamento a favore delle famiglie dei detenuti
dicembre 21
16:10 2012

IMG 0724Si è svolto questa mattina, presso la Casa Circondariale iblea, il primo dei due appuntamenti organizzato dal Rotary club Ragusa Hybla Heraea in occasione delle festività natalizie. L’iniziativa, che si inserisce in un progetto a livello nazionale denominato “Giornate a favore dei figli dei detenuti” arrivato ormai alla terza edizione, ha visto una notevole adesione. Quasi una ventina i piccoli partecipanti che hanno avuto l’occasione di divertirsi in attesa del colloquio con il loro familiare all’interno dell’istituto penitenziario.

L’evento è stato inaugurato da Sua Eccellenza, Mons. Paolo Urso, Vescovo della diocesi di Ragusa intervenuto per portare il proprio messaggio natalizio. Presenti il Presidente del Club, dr. Francesco Amico, il segretario, dr. Giorgio Lo Magno,il Presidente del Rotaract, Iole Campo, il Direttore sostituto della Casa Circondariale di Modica, Giovanna Maltese, il Commissario, Chiara Morales, e il funzionario giuridico pedagogico, Rosetta Noto, i quali hanno distribuito i doni ai figli dei detenuti. Grazie alla collaborazione dell’azienda agricola Leggio, che ha messo a disposizione due asinelli, i bambini hanno avuto l’opportunità di divertirsi con un giro sul tipico carretto siciliano e i più coraggiosi hanno cavalcato il secondo asinello appositamente sellato. “L’obiettivo – ha dichiarato, il Presidente Francesco Amico – è stato raggiunto, me lo confermano i sorrisi e gli sguardi affascinati di tutti coloro che hanno aderito con entusiasmo. Quest’iniziativa ci ha permesso di imparare dai i più piccoli che si può essere felici anche con un semplice giro in cortile in groppa a un asinello. Forti del successo ottenuto mi aspetto la stessa partecipazione per l’incontro di venerdì prossimo. E mi auguro di passare una piacevole mattina come quella appena terminata”. 

Articoli simili