Reteiblea

Santa Maria del Focallo, sabato si va in spiaggia… a pulire

Santa Maria del Focallo, sabato si va in spiaggia… a pulire
maggio 26
15:44 2016

Anche ad Ispica è stata colta l’occasione offerta da “Spiagge e fondali puliti” (“Clean up the Med”), la giornata interamente dedicata alla cura dell’ambiente delle nostre spiagge. Sabato mattina i volontari del circolo Legambiente Ispica Sikelion e gli ospiti dello S.P.R.A.R “Madonna delle grazie” si incontreranno a Santa Maria del Focallo: l’obiettivo è ripulire quanto più possibile.

Ogni anno, come ben sappiamo, una volta giunti a questo periodo dell’anno, sorge spontanea una domanda: in che stato sono le nostre spiagge? Inutile cercare di nascondere che spesso le nostre coste sono oggetto di un trattamento barbarico ed incivile, per quanto riguarda l’abbandono di rifiuti di vario genere. A questo proposito, le iniziative come il “Clean up the Med” sono fondamentali per riportare la questione all’attenzione dell’opinione pubblica.

Il mare è un bene comune da tutelare: per questo motivo i volontari di Legambiente sperano onestamente di poter essere accompagnati, nel corso dell’iniziativa prevista come già accennato per sabato mattina (dalle ore 8:00), da quante più persone possibile. Il presidente del Sikelion, Gaetano Donzella, inoltra l’invito alla cittadinanza: “vogliamo sollecitare la partecipazione di tutti i cittadini ed in particolare delle associazioni di promozione del territorio, degli operatori turistici, dei proprietari di B&B e strutture ricettive. Perché purtroppo molte volte l’immagine del territorio non corrisponde alle immagini da cartolina che lo promuovono, mentre una spiaggia ed un mare davvero puliti hanno un valore più alto; e questo è decisamente apprezzato dai turisti di tutte le latitudini”.

Articoli simili