Reteiblea

Santa Croce, scompare un bancomat. Colpo grosso all’Unicredit

Santa Croce, scompare un bancomat. Colpo grosso all’Unicredit
luglio 08
12:31 2017

La comunità Santacrocese si è svegliata con una pessima sorpresa: nel cuore della notte l’Unicredit in Viale della Repubblica è stato letteralmente assaltato. L’ingresso alla banca è andato completamente distrutto, il bancomat è stato portato via.

La rocambolesca rapina deve essere stata portata a termine tra le 2 e le 3 del mattino, ed è chiaramente l’argomento principale sulla bocca degli abitanti di Santa Croce, questa mattina: i malviventi devono aver usato un mezzo pesante per portare scompiglio in viale della Repubblica e riuscire nell’impresa di asportare l’intero bancomat.

Qualcuno ha già sollevato una “questione sicurezza”, con critiche all’amministrazione appena insediatasi, a cui ha risposto in mattinata il sindaco Giovanni Barone: “gli sciacalli che intendono speculare sull’accaduto, stiano zitti, perché l’amministrazione Barone sulla sicurezza non scherza: noi abbiamo già deliberato lo stanziamento di 16.000 euro per ripristinare l’impianto di videosorveglianza guasto”.

E sull’episodio specifico della nottata, definito “gravissimo”, il sindaco neoeletto aggiunge: “è un episodio che ci porterà in prefettura a chiedere interventi straordinari per il Paese di Santa Croce Camerina. Il paese deve dimenticare l’accaduto: queste cose non devono più succedere”.

Articoli simili