Reteiblea

Salviamo la Sicilia ma per favore basta con la questione vitalizi.

https://www.facebook.com/giornalistamariopapa/videos/465553983818263/
agosto 07
20:42 2017

Nella pagina FB di Mario Papa

Su tutto i vitalizi da abolire.

Pubblicato da Mario Papa su Lunedì 7 agosto 2017

E’ iniziato da Marina di Ragusa il tour dei 5 stelle per la campagna elettorale della regione. Non va in onda l’Indice e quindi il commento oggi lo faccio per” iscritto”. Fermo restando che giudico Cancelleri una persona in gamba e sono certo che se riuscisse a diventare presidente non potrà far peggio dei suoi predecessori ( leggi Lombardo e Crocetta). Però vorrei che ci fosse un po più di sincerità in questa battaglia per Palazzo d’Orleans. I mali della Sicilia li conosciamo tutti e oggi abbiamo toccato il fondo con la questione dei pseudopompieri di Santa Croce. Ma non possiamo trasformare tutto in m…da come dice un autorevole uomo politico ibleo. Dobbiamo prendere le cose buone, che sono tante, e valorizzarle nel modo giusto e cancellare le cose che non vanno. D’accordo su tutta la linea !!! Per favore però che smettano di parlare di vitalizi e di autogestione della campagna elettorale senza le auto blu. E’ facile criticare visto che loro stessi hanno detto che nel giovane movimento non ci sono deputati o senatori con tali privilegi ma, seppur da deprecare, è comprensibile che la casta difenda le posizioni. Dunque occorre anche un po’ di stile per convincere a collaborare coloro che queste pensioni se le godono da tempo. Non si può fare baruffa in parlamento ogni giorno e tramutare tutto in m…da. Sappiamo che loro si sono ridotti gli stipendi, anche se qualcuno la pensa ben diversamente, ma non basta per governare. Vorremmo delle proposte concrete. Mettiamo da parte gli slogan del reddito di cittadinanza e dei vitalizi e diteci come si fa a rimettere in piedi la Sicilia. Vediamo di chiarire i problemi della formazione, del turismo, degli aeroporti che chiudono se non sovvenzionati, delle autostrade che non si fanno mai, delle ferrovie che fanno ridere, delle Camere di Commercio in mano alle cordate di categoria e cosi via. Purtroppo ad oggi non abbiamo esempi validi per comprendere le loro capacità amministrative e lo diciamo da Ragusani. Forse delusi!!

Articoli simili

Commenti