Reteiblea

Rugby: PaduaBBBBBBBBBBenissimo

Rugby: PaduaBBBBBBBBBBenissimo
maggio 18
17:39 2014

Vittoria (11-6) di un grandissimo Padua nello spareggio per la permanenza in serie B contro il Rieti, giocato a Melendugno. I biancazzurri ragusani hanno rimontato nella ripresa lo svantaggio (0-6) originato da due calci piazzati dei laziali, mantenendo la calma nei momento più difficili e giocando, nel complesso, un buon rugby. A inizio ripresa, anche se in quattordici per un’espulsione temporanea nel finale del primo tempo, capitan Peppe Iacono centrava i pali accorciando le distanze (6-3), poco dopo c’era un giallo anche per i rietini, che fava al Padua alcuni minuti di supremazia numerica e una straordinaria “liberazione” di Peppe Iacono, che dalla sua area dei ventidue “beccava” la touche all’interno dell’area dei ventidue avversaria. Attorno al 15′ Peppe Iacono concedeva il bis, mettendo a segno un secondo piazzato che valeva la parità. Seguivano un piazzato fallito per parte, un periodo in cui il quindici “nostro” provava con insistenza a sfondare e qualche affondo di marca reatina: prologo alla sospirata, e meritatissima, meta di Paolo Iacono. paduametaNegli ultimi minuti, il Rieti veniva avanti alla disperata, ma i ragazzi di Vinti alzavano una diga insuperabile e, sfruttando anche il calo di lucidità di un Rieti provatissimo dal lungo “lavoro ai fianchi” subito da parte del Padua, che gli impediva chiudere con successo l’ultimo attacco a un metro dalla meta, potevano far esplodere il loro entusiasmo sul fischio di chiusura dell’eccellente arbitro di Eccellenza, assistito da due segnalinee ufficiali altrettanto bravi. Complimenti vivissimi al Padua, seguito fino a Lecce da un gruppo di appassionati, grazie da tutta la città (sportivi e no) per questa nuova perla aggiunta ad una collana di splendide imprese lunga quasi mezzo secolo e arrivederci alla prossima stagione di nuovo in serie B.

Articoli simili