Reteiblea

Rugby calcio e basket maschile nella domenica sportiva ragusana

Rugby calcio e basket maschile nella domenica sportiva ragusana
novembre 11
18:01 2017

Ferma la Passalacqua per gli impegni della Nazionale, l’Euromotor Virtus è il primattore del basket domenicale ragusano: il quintetto di Massimo Di Gregorio affronta al Palazama (ore 18, arbitri Abate e Cappello di Porto Empedocle) da favorito il fanalino di coda Catania Basket ancora al palo. D’obbligo il successo per interrompere il momento non fortunato e ritrovare morale. Basket maschile anche stasera, sabato: alle 18,30, per il campionato di promozione, nella palestra del Liceo Classico di via Marsala   sfida tra Olimpia S. Domenico Savio e Pegaso. In campo femminile, l’Ad Maiora, capolista della serie B, scende sul parquet messinese del Cus Unime (ore 18, arbitri Attard e DeCillis di Priolo). Un test importante per la formazione dei coach Leggio e Sgarlata, affrontato con la consapevolezza dei propri mezzi e la determinazione nel mantenere la posizione. Per il calcio, nel torneo di Eccellenza, il Città di Ragusa vive la prima sfida diretta casalinga in chiave salvezza della stagione: al Selvaggio (ore 14,30, arbitro Mattace Raso di Messina) arriva il Caltagirone e la situazione di classifica, dopo le ultime sconfitte, impone la vittoria come unico risultato utile. Ancora assenti Caruso (per squalifica) e Gennaro, il tecnico Filippo Raciti potrà contare sul resto dell’organico al completo. In Promozione, la capolista Marina di Ragusa gioca in csa dello Sporting Augusta (ore 15, arbitro Saccà di Messina): gara non facile, nonostante i quattordici punti di differenza tra i rivieraschi e i padroni di casa, ma la squadra di salvatore Utro (forte anche del pareggio casalingo del S. Croce nell’anticipo) ha tutte le qualità per proseguire nella sua splendida cavalcata solitaria. In prima categoria, sfida tra (quasi) parigrado per il Pro Ragusa di Cervillera,  impegnato sul campo della Virtus Ispica. Infine il rugby, con il campionato Elite under 16: in via della Costituzione, alle 11, i giovani di coach Maurizio Fumarola trovano l’Aquila. Campo di sicuro pesante e avversario “tosto”, ma la vittoria è un obiettivo possibile per i giovani del quindici di casa.

Articoli simili

Commenti