Reteiblea

Rugby C1: RAC, ottima la prima, la C1 è quasi in tasca

febbraio 24
16:58 2015

raxc1Pioggia battente senza interruzioni e terreno di gioco ridotto al classico pantano a Catania, per la gara di andata della doppia sfida tra Fiamma Catania (C2) e AudaxClan Ragusa. Vincendo 20-7, al termine di una gara combattuta e godibile anche più del poco concesso dalle condizioni del campo, il quindici di coach Alessandro Di Pasquale si è assicurato una grossa fetta di permanenza in C1: il resto dovrà farlo, partendo avvantaggiato dal successo esterno, a Ragusa nel ritorno dell’8 marzo. I ragusani hanno quindi onorato il pronostico, sfruttando la serie superiore attraverso una prova giudiziosa contro avversari tenaci, che si sono battuti senza risparmio fino alle battute conclusive. raxc2In casa Rac, la solita prestazione di alto livello di Colin Sheridan, che ha messo a segno due calci piazzati, più le trasformazioni alle mete di Giulio Sartorio e Alessandro Bellina, molto ben supportato dal resto del gruppo, da accomunare negli elogi per la prestazione fornita.

Articoli simili