Reteiblea

Roberto Ammatuna si candida a sindaco di Pozzallo

Roberto Ammatuna si candida a sindaco di Pozzallo
Feb 06
11:11 2017

Un grande applauso, da parte dei tantissimi partecipanti all’incontro, ha salutato la candidatura a sindaco di Pozzallo di Roberto Ammatuna. La sede scelta per l’evento si è rivelata troppo piccola per contenere i sostenitori di Ammatuna che, con la loro presenza ed il loro sostegno, hanno voluto far sentire l’affetto e la stima che nutrono nei suoi confronti. Dall’intervento di Roberto Ammatuna sono apparse subito chiare le linee guida che caratterizzeranno la sua candidatura. “Correremo da soli, senza alleanze – ha affermato Ammatuna – non per presunzione o per astio nei confronti degli altri candidati, ma perché riteniamo che il programma e gli uomini che dovranno realizzarlo devono essere individuabili con chiarezza dalla gente e ad essa dovranno rispondere”. Anche se ancora in via di definizione, alcuni punti programmatici sono stati già indicati dal candidato: la priorità del risanamento finanziario del comune, che necessiterà del duplice impegno di una spesa oculata ed del reperimento di risorse economiche in ambito regionale, statale ed europeo; l’ottenimento di una bretella di collegamento che consenta ai pozzallesi di poter accedere direttamente all’arteria autostradale in fase di realizzazione; particolare attenzione sarà rivolta al quartiere Raganzino, per il miglioramento dell’arredo urbano e per la creazione di un collegamento pedonale che colleghi via Raul Follerau con il lungomare. Anche dal punto di vista più prettamente politico l’intervento di Ammatuna ha fatto chiarezza: “Per noi viene prima di tutto Pozzallo, il suo futuro e la sua crescita economica ed occupazionale, soltanto dopo viene l’appartenenza politica. Se gli obiettivi non saranno conciliabili – e questo non dipende certamente da noi – la nostra scelta sarà senza ombra di dubbio quella di privilegiare i cittadini di Pozzallo anche a discapito del partito”.

Articoli simili