Reteiblea

Ragusa in Movimento sul degrado di villa Margherita

Ragusa in Movimento sul degrado di villa Margherita
agosto 18
13:22 2017

Ex polmone verde del centro storico, ex “dove” principe dell’aggregazione per le famiglie ragusane, soprattutto nel tempo libero e nelle giornate di festa, Villa Margherita sta vivendo un brutto momento di degrado, che ne ha fatto un emblema sotto gli occhi di tutti della grave carenza di attenzione da parte di chi dovrebbe essere deputato a prendersene cura. La denuncia arriva dal presidente dell’associazione politico-culturale Ragusa in Movimento, Mario Chiavola, che chiede all’amministrazione comunale di attivarsi nei tempi più possibile brevi per garantire almeno le  procedure che assicurino l’ordinaria manutenzione. “Ci siamo recati alla Villa Margherita – afferma Chiavola – dopo le numerose segnalazioni ricevute, e quello che abbiamo trovato non ci è piaciuto per niente. Oltre all’evidente trascuratezza, abbiamo notato varie anomalie che non rendono certo il sito appetibile. Anzi, che lo rendono solo un pallido “resto” del giardino meraviglioso ben ricordato e amato da tutti i ragusani. I bagni pubblici sembrano abbandonati, per non parlare della vasca piena di tanta acqua verdastra. I cartelli che spiegano le regole di condotta da tenere sono occultati, in pi c’è in giro tanta sporcizia ovunque. Certo, in parte è dovuto all’inciviltà di alcuni cittadini, però è indubbio che non si provvede a pulire da parecchio tempo. Dispiace, perché Villa Margherita avrebbe le potenzialità per diventare uno spazio particolarmente ambito: invece, purtroppo, dobbiamo registrare una situazione insostenibile. Chiedo pertanto al Comune di Ragusa di fornire  risposte efficaci in merito, nell’attesa del via ai lavori di riqualificazione dell’area, già programmati”.

 

Articoli simili