Reteiblea

Ragusa. la polizia ritrova i due tredicenni fuggiti da casa

Ragusa. la polizia ritrova i due tredicenni fuggiti da casa
novembre 27
16:53 2014

Per punizione i genitori le tolgono il telefonino e lei per tutta risposta fugge di casa insieme ad un amico. E’ accaduto a RAGUSA. Protagonista una 13enne, che dopo 36 ore è stata rintracciata dai poliziotti della Squadra mobile. A lanciare l’allarme è stata la madre della giovane. Gli agenti hanno scoperto che la 13enne si era allontanata in compagnia di un ragazzino di poco più grande, che aveva ricevuto anche lui la stessa punizione. Avviate le ricerche, i due sono stati ritrovati. Indagini sono in corso per individuare i responsabili che hanno favorito la fuga dando loro ospitalità.

Articoli simili