Reteiblea

Ragusa: il PD attacca sul fognolo

Ragusa: il PD attacca sul fognolo
giugno 17
09:20 2012

pd viale del fanteA parte le polemiche di stampo politico per le quali occorre un altro spazio della nostra rete, ci sembra di poter condividere ampiamente la protesta del Pd ragusano che, ieri mattina, ha tenuto una conferenza stampa in Viale del fante, nei pressi del famigerato fognolo che da più di un anno tiene bloccata questa strada essenziale per il traffico cittadino. “Sono passati quindici mesi dal primo crollo – ha spiegato il segretario cittadino Giuseppe Calabrese – e l’arteria stradale, fondamentale per la viabilità del centro storico superiore, risulta essere ancora ad un unico senso di circolazione, con tutti i disagi che ciò comporta”.

 
Calabrese ha fatto un breve  excursus ricordando quello che era accaduto. “Dopo il primo crollo e le segnalazioni del Pd – ha detto – la strada era stata rattoppata e riaperta di nuovo a doppio senso. Si erano scatenate in quel frangente le dichiarazioni trionfalistiche del sindaco, dell’allora consigliere Fabrizio Ilardo, oltre che degli altri consiglieri comunali Mario Chiavola e Vito Frisina. Dopo un mese, però, nonostante gli allarmi che avevamo lanciato, il fognolo era crollato di nuovo e, adesso, da un anno non solo il sito è chiuso ma risulta essere pure in stato di abbandono, come testimoniano le altissime sterpaglie presenti. Come dire che oltre al danno di avere la strada parzialmente fruibile subiamo la beffa del mancato decoro in una zona cruciale della città”. Il segretario del Pd  ha anche lanciato un assist a Nello Dipasquale. “Se ci invita il nostro partito  possiamo andare assieme a Palermo a perorare la causa del milione e 80mila euro che servono per il ripristino del fognolo. Dicevamo una protesta assolutamente giusta e    doverosa visto che da tempo assitiamo anche alle lamentele dei commercianti di quella strada che dichiarano di aver subito cali nelle vendite dei loro prodotti. Legittimo dunque per il cittadino chiedere che queste manutenzioni seppur straordinarie vengano effettuate in tempi reltivamente brevi.

Articoli simili