Reteiblea

Presentato Ibla Gran Prize 2016, dal 12 luglio nel quartiere barocco di Ragusa

Presentato Ibla Gran Prize 2016, dal 12 luglio nel quartiere barocco di Ragusa
luglio 12
14:17 2016

Si festeggia un compleanno speciale dal 12 al 20 luglio prossimi a Ragusa Ibla. Ritorna, per la 25esima edizione, il concorso internazionale “Ibla Grand Prize” dedicato a pianisti, cantanti, strumentisti e compositori che arrivano da tutto il mondo per esibirsi, tentare di vincere e iniziare così una propria carriera nei più importanti teatri delle capitali europee, asiatiche e americane. Un traguardo importante per la manifestazione e per la Fondazione Ibla presieduta dal maestro Salvatore Moltisanti che quest’anno dedicherà più momenti per ricordare la baronessa Maria Zerilli Marimò, da sempre sostenitrice del concorso internazionale e purtroppo scomparsa prematuramente qualche mese fa a New York. Ragusa Ibla torna dunque ad essere la suggestiva location per l’iniziativa che vedrà centinaia di concorrenti alternarsi sul palco dinnanzi la giuria, rendendo assoluta protagonista la musica, vero linguaggio universale. Dinnanzi ad un’attenta e qualificata giuria internazionale si esibiranno centinaia di giovani artisti provenienti da ogni parte del mondo. Una “lotta” all’ultima nota per scalare la classifica fino alla fine e diventare i “top winners”, acquisendo la possibilità di esibirsi nei teatri più importanti al mondo. I precedenti vincitori di “Ibla Grand Prize” sono stati presentati presso il Lincoln Center Alice Tully Hall e la Carnegie Hall di New York City, Tokyo Opera City Hall, Tchaikovsky Bolshoi Hall di Mosca oltre ad altre prestigiose Università negli Usa, Canada, Europa, Russia, Indonesia, Vietnam, Cambogia, Thailandia e Giappone.

Articoli simili