Reteiblea

Pozzallo. Dopo i furti dei giorni scorsi, vertice tra: sindaco, Confcommercio e forze dell’ordine

Pozzallo. Dopo i furti dei giorni scorsi, vertice tra: sindaco, Confcommercio e forze dell’ordine
aprile 13
10:59 2018

Emergenza ordine pubblico dopo i furti in centro dei giorni scorsi a Pozzallo. Il presidente provinciale Confcommercio, Gianluca Manenti, e il presidente della sezione cittadina dell’Ascom, Giuseppe Cassisi, hanno accolto l’invito del sindaco Roberto Ammatuna a un confronto con il comandante della locale Stazione dei carabinieri e il comandante della polizia municipale. “Come associazione che riunisce la categoria dei commercianti – sottolinea Manenti – abbiamo chiesto una maggiore presenza sul territorio delle forze dell’ordine affinché possano esserci più controlli in vari momenti della giornata. Ringraziamo il sindaco per l’invito rivoltoci ad affrontare una questione così delicata alla luce dei furti verificatisi, in rapida successione, nel giro di una settimana e che hanno colpito nostri associati”. Il presidente Manenti poi aggiunge: “Abbiamo preso atto della disponibilità dei militari dell’Arma di garantire una maggiore copertura temporale nei controlli durante la giornata. All’Amministrazione comunale abbiamo chiesto una soluzione immediata e sostenibile quale potrebbe essere l’aumento di organico della polizia municipale. Inoltre, abbiamo auspicato di inserire in una rete unica le varie telecamere di videosorveglianza privata delle attività commerciali presenti in città così da dissuadere il più possibile i malintenzionati. Il primo cittadino ci ha assicurato che oggi stesso porterà le nostre richieste in seno al comitato per la sicurezza e l’ordine pubblico che è stato convocato dal prefetto dopo le sollecitazioni del primo cittadino prontamente mobilitatosi dopo quanto accaduto”.

Articoli simili