Reteiblea

Pozzallo, al via il Trofeo del Mare 2017

Pozzallo, al via il Trofeo del Mare 2017
luglio 24
10:39 2017

Ritorna uno degli appuntamenti estivi più attesi in quel di Pozzallo: il Trofeo del Mare avrà luogo tra i 28 e il 30 luglio. Una tre giorni di spettacoli, musica ed eventi che avranno come protagonista il mare.

Il programma.

Si comincia venerdì 28 alle ore 16,30 nello Spazio Cultura “Meno Assenza” con il convegno “Mediterraneo: il Principe azzurro si racconta” – Promuovere la pesca competitiva e il consumo sostenibile”: un importante momento di riflessione e approfondimento sui temi della pesca sostenibile, delle sue prospettive economiche, ma anche della salvaguardia dell’ambiente e degli aspetti legati alla salute e all’alimentazione. Ne parleranno il sindaco Roberto Ammatuna, l’europarlamentare Michela Giuffrida, il dirigente generale del Dipartimento regionale della Pesca Dario Cartabellotta, i docenti Nicolò Carnimeo (Diritto della Navigazione, Università “Aldo Moro” di Bari) e Valentina Fusari (Popolazione, sviluppo e migrazione, Università di Pavia), Laura Calzà direttrice scientifica e Luciana Giardino presidente della Fondazione IRET Onlus – Tecnopolo di Bologna “Rita Levi-Montalcini”; Maria Letizia Iabichella e Fausto Assenza della Helios Med Onlus International Health Cooperation; Salvo Latino, esperto in Scienze e tecnologie della cultura alimentare e chef de “Il Mercato” di Ispica e il giornalista gastronomico Damiano Chiaramonte. Le conclusioni saranno affidate ad Antonello Cracolici, Assessore regionale all’Agricoltura, Sviluppo Rurale e Pesca Mediterranea. Modererà il giornalista Angelo Di Natale.

A seguire, dalle ore 19,00 (sempre nello Spazio “Meno Assenza”), l’archeologo Soprintendente del Mare nonché presidente di giuria del Premio Uomini e Storie, Sebastiano Tusa, e lo scrittore Carlo Ruta presenteranno il loro ultimo libro intitolato “In viaggio tra Mediterraneo e storia” (Edizioni di storia e studi sociali): un dialogo sul mare che lambisce l’Europa, l’Asia e l’Africa, tra commerci e guerre, tra bisogni materiali e sfide della conoscenza dal Medioevo all’età contemporanea.

Sabato 29 alle ore 21 in Piazza Municipio i riflettori saranno puntati sulla serata di gala, presentata dalla giornalista Enrica Simonetti, con la consegna dei premi alle personalità che si sono distinte per l’impegno culturale, scientifico e sociale a favore del Mare, in una cornice ricca di emozioni e mondanità. Il prestigioso riconoscimento, consistente nell’opera “Bagnanti” dall’artista Giovanni Iudice, sarà assegnato a Monica Blasi (fondatrice del Pronto Soccorso Tartarughe Marine di Filicudi), Regina Egle Liotta Catrambrone (cofondatrice della Ong MOAS – Migrant Offshore Aid Station), Leonardo D’Imporzano (giornalista scientifico e campione di immersione), Giuseppe La Rosa (sottufficiale della Guardia Costiera), Fabio Pozzo (giornalista de La Stampa e del Secolo XIX), Romano Sauro (Ammiraglio, nipote del celebre Nazario), Wilfred Sultana (editore e giornalista del magazine Yachting in Malta) e allo Yacht Club Costa Smeralda. Previste, inoltre, tre menzioni speciali: alla memoria per Enzo Maiorca, l’indimenticato apneista siracusano più volte detentore del record mondiale di immersione, scomparso nel 2016; a Marco Presti, Tenente di Vascello; alla Uisp Attività subacquee. La serata si concluderà con un momento di alto livello musicale: il concerto sotto le stelle dell’Orchestra sinfonica giovanile siciliana, composta da sessanta elementi diretti dal maestro Riccardo Scilipoti che si esibiranno in un coinvolgente repertorio di brani classici e contemporanei.
Domenica 30, alle ore 21 a Piazza Municipio si terrà “Voci dal Mare”, uno spettacolo realizzato in collaborazione con l’Avis, Associazione “Giorgio La Pira”, Associazione nazionale Carabinieri, Gruppo Posallus, Habitat, Helios Med Onlus, Kleio, Polaris Pozzallo e Unitre. Attori, artisti, musicisti e danzatrici si alterneranno sul palco in un caleidoscopio di suoni, immagini, filmati, parole e versi che avranno per protagonista il Mare.

Articoli simili