Reteiblea

Polo Museale provinciale. Spadola (M5S): “Mi appello al sindaco, affinché quel posto venga affidato all’archeologo Giovanni Distefano”

Polo Museale provinciale. Spadola (M5S): “Mi appello al sindaco, affinché quel posto venga affidato all’archeologo Giovanni Distefano”
luglio 06
13:45 2016

“Ancora una volta la nostra provincia è stata defraudata dalla miope politica regionale”, lo dichiara Filippo Spadola, consigliere comunale dei 5 Stelle, in merito alla recente nomina della dottoressa Carmela Bonanno a direttrice del Polo museale provinciale di Ragusa.
“Non ho nulla da eccepire – continua Spadola – sulle competenze professionali della Bonanno, ma ciò non toglie che il candidato naturale a ricoprire questo ruolo era ed è l’archeologo Giovanni Distefano, profondo conoscitore della nostra terra e già direttore del museo archeologico di Kamarina, per il quale tanto ha dato ed ha fatto”.
“Il valore del professore Distefano è riconosciuto anche a Palermo, infatti, la Regione lo aveva nominato direttore del Polo museale di Taormina, un posto prestigioso ovviamente, che Distefano, però, ha rifiutato, il che è tutto dire”.
“L’archeologo Distefano, è giusto ricordarlo, è stato colui, tra l’altro, che ha curato i rapporti col Museo Pergamon di Berlino, uno dei musei archeologici più importanti al mondo, ha diretto missioni archeologiche a Cartagine, nonché è professore dell’Università della Calabria, insomma Distefano è un’autorità in materia, perciò è giusto che la nostra comunità non perda un’eccellenza del suo calibro”.
“Per questo mi faccio carico – conclude Spadola – di sottoporre questa questione al sindaco, affinché faccia valere il suo peso istituzionale nelle sedi più appropriate, certo che non si sottrarrà, visto l’interesse che ha per il nostro territorio e per il nostro patrimonio culturale”.

Articoli simili