Reteiblea

Passalacqua: ritorna il largo successo nell’Open Day

Passalacqua: ritorna il largo successo nell’Open Day
ottobre 06
21:20 2018

A Torino, la Passalacqua ha rinnovato la lunga tradizione di vittorie con largo scarto nell’Open Day, dopo la sfortunata interruzione dello scorso anno proprio al PalaMinardi, aprendo al meglio la sua sesta stagione consecutiva in serie A1. Contro la neopromossa Geas Sesto S. Giovanni, che ritrovava il massimo campionato dopo qualche anno, le biancoverdi hanno fornito una prestazione di valore assoluto, a tratti quasi perfetta, da squadra di grande spessore tecnico e atletico, benissimo guidata dalla panchina e dotata di un potenziale che motiva le speranze per un anno dichiaratamente con obiettivo “bersaglio grosso”. I numeri sono più che eloquenti: sempre in vantaggio, quattro giocatrici in doppia cifra (una, Jillian Harmon solo dopo sei minuti del primo quarto), la miglior realizzatrice con Dearica Hamby, migliore anche nei rimbalzi e negli assists e tutte e dieci in campo, con due punti della giovanissima “di casa” Giorgia Rimi. Bel gioco, controllo assoluto della situazione, poche palle perse e continua “presenza”, tutte brave (dalle “vecchie”, alle nuove arrivate, alle giovani impiegate più al lungo del solito) e tutte molto affiatate tra loro: unico, piccolo neo, i quattro liberi di fila sbagliati. Dall’altra parte le lombarde si sono battute con tenacia, cercando di mettere quanti più bastoni possibili tra le ruote biancoverdi, ma il divario è apparso netto fin dalle battute iniziali, caratterizzate, inoltre, da un micidiale 8-0 che ha subito “messo in chiaro” con quale animo la Passalacqua era scesa sul parquet torinese del PalaRuffini. Il migliore dei viatici possibili ai prossimi due impegni “terribili”, Venezia al PalaMinardi e Schio in trasferta, inconsueti “via” alla stagione per un calendario che di solito aspetta qualche giornata prima di proporre i (molto) presumibili scontri diretti al vertice.

TABELLINO  – Allianz Geas Sesto S. Giovanni 51 – Passalacqua Ragusa 78

SESTO S. GIOVANNI: Schieppati 2, Arturi, Loyd 11, Galbiati 7, Verona 9, Williams 7, Panzera 1, Nicolodi ne, Grassia ne, Ercoli 4, Brunner 10. Allenatore Zanotti

RAGUSA: Consolini 5, Cinili 12, Formica 2, Rimi 2, Harmon 18, Gianolla 5, Soli, Bongiorno, Hamby 21, Kuster 13. Allenatore Recupido

PARZIALI: 7/21 – 24/24 – 9/12 – 11/21

ARBITRI: Marton di Conegliano, Corrias di Cordovado e Pallaoro di Trent

Articoli simili

Commenti