Reteiblea

Parcheggio multipiano di Ibla, polemica da Territorio

Parcheggio multipiano di Ibla, polemica da Territorio
luglio 26
13:22 2017

Nei giorni scorsi, una nota proveniente dal Centro commerciale naturale Antica Ibla, lamentava la mancata realizzazione del parcheggio multipiano di Ibla, il quale favorirebbe un maggiore spostamento di auto e favorirebbe ulteriormente l’arrivo dei turisti.

Oggi, a raccogliere la palla al balzo e rilanciare la polemica contro l’amministrazione, è Territorio. In particolare, Emanuele Distefano e Michele Tasca (in foto), commentano congiuntamente quanto segue: “sono più che giustificate le lamentele del Centro commerciale naturale Antica Ibla che chiede di sapere che fine abbia fatto il progetto per il parcheggio interrato del quartiere barocco”.

La nota congiunta prosegue con un paragone rispetto alla precedente amministrazione, la quale aveva “progettato e realizzato tre parcheggi a Ragusa superiore e aveva già avviato la progettazione per un’analoga struttura a Ibla. Opera rimasta nel cassetto dei Cinque Stelle che, evidentemente, hanno solo sprecato quattro anni”.

Un paragone che prosegue, in merito al progetto del parcheggio multipiano di Ibla: “perché si è temporeggiato? Forse non si vuol dare il merito a chi è venuto prima di loro di aver pensato a soluzioni concrete. E intanto Ibla soffre e a farne le spese sono i commercianti, i residenti, la capacità attrattiva in ambito turistico e le potenzialità di sviluppo economico”.

Articoli simili