Reteiblea

A Palazzo dell’Aquila premiata l’Andrea Licitra Pallamano Ragusa

A Palazzo dell’Aquila premiata l’Andrea Licitra Pallamano Ragusa
maggio 14
11:36 2017

Meritato davvero come pochi altri, il riconoscimento consegnato ieri nell’aula consiliare di palazzo dell’Aquila a nome del sindaco Piccitto dal vice sindaco (e assessore allo sport) Massimo Iannucci, all’Andrea Licitra Pallamano Ragusa per la splendida promozione in A1, presenti anche il presidente del  Consiglio comunale Antonio Tringali e il responsabile dell’ufficio Salvatore Giuffrida. Da tutti loro un sentito apprezzamento per il traguardo tagliato dalla società e dalla squadra,  seconda in assoluto nella storia dello sport ragusano a raggiungere una massima serie nazionale. “Un traguardo straordinario – ha affermato il vice sindaco – che dimostra attraverso i risultati la giustezza della formula societaria, particolarmente significativo perché raggiunto in un momento di generale, grande complessità e difficoltà. Come amministrazione comunale staremo vicini alla società, facendo quanto possibile per supportarla: siamo convinti che vi siano ancora grandi margini di crescita e che, in futuro, si potrà anche pensare perfino molto più in grande”. Nel ringraziare per il graditissimo riconoscimento, il  presidente Girasa e i giocatori hanno anche espresso l’augurio di un sempre migliore e più intenso rapporto con l’amministrazione comunale. “Se avremo i giusti supporti e la giusta collaborazione, potremo anche puntare a traguardi ancora maggiori, consentiti dalla passione e l’entusiasmo che stiamo notando in città nei confronti del nostro sport e che sono alla base di quello che siamo riusciti a creare”. Nei prossimi giorni, l’Andrea Licitra Pallamano Ragusa chiuderà ufficialmente la sua meravigliosa stagione, ma i “lavori” per il prossimo campionato di A1 sono già iniziati e tra breve potrebbero esserci importanti novità dal mercato. Intanto l’ambiente si gode il megico momento della promozione.

Articoli simili