Reteiblea

Melodica e le meravigliose atmosfere nel concerto “Brasil, Napoli e Latin Jazz”

Melodica e le meravigliose atmosfere nel concerto “Brasil, Napoli e Latin Jazz”
maggio 07
09:57 2018

Sabato, al teatro Don Bosco di Ragusa, il grande apprezzamento da parte del pubblico per il concerto “Brasil, Napoli e Latin-Jazz”, all’interno della 23° Stagione Concertistica Internazionale “Melodica”, patrocinata dall’Assessorato allo Spettacolo del Comune di Ragusa con la direzione artistica della pianista Diana Nocchiero. Protagonisti tre fantastici artisti, la cantante Alessia Martegiani, il chitarrista Maurizio Di Fulvio e il contrabbassista Ivano Sabatini, che hanno eseguito un appassionante programma dedicato alla musica brasiliana, napoletana e latin-jazz con arrangiamenti molto originali che riuscivano a creare meravigliose atmosfere attraverso una stupenda fusione timbrica e armonica, guidando così il numerosissimo pubblico presente in un magico percorso musicale che ha attraversato i tre stili con grande classe e raffinatezza. Le melodie venivano spezzate e ricomposte più volte, trasposte, stirate ritmicamente, trasformandosi in materiale per l’improvvisazione dando così il senso della libertà con cui i tre si muovevano sulle composizioni, senza costrizioni, e tra di loro durante tutto il concerto si è instaurato quella sorta di dialogo, di reciproco stimolo, che porta avanti la musica. Bravissima la Martegiani, con la sua versatile voce in grado di toccare le corde più profonde degli ascoltatori esprimendo compiutamente il suo canto pieno, passionale e ricco di sfumature anche attraverso numerosi effetti vocali. Di Fulvio dal canto suo ha fornito un saggio della sua immensa bravura sia tecnica che interpretativa, attraverso anche improvvisazioni originali e sonorità uniche, frutto dell’abilità che solo un grande talento può avere. Anche Sabatini ha dimostrato di essere un contrabbassista di grande valore, in grado di stare in sordina ad accompagnare il gruppo oppure di emergere come solista sicuro e originale, dall’intonazione impeccabile. In un brano del programma si è unita al gruppo la dodicenne Stefania Di Fulvio, figlia d’arte, che ha dato un bel sostegno armonico. Nel complesso sicuramente un appuntamento ricco di calore, qualità ed eleganza, che ha fatto felice il pubblico di Melodica, il quale ha applaudito a lungo chiedendo più volte “bis”. Si avvia alla conclusione la 23^ Stagione Concertistica Internazionale “Melodica”, con il grande finale dedicato al Flamenco, sabato 19 maggio, che vedrà protagonisti ballerine, cantaor, chitarrista e percussionista della famosa compagnia Guadalmedina. Info e prenotazioni: Libreria Ubik sita in Via Plebiscito 5 – Ragusa Tel. 0932258423 / 3472313605; associazione Melodica 3334326158 – www.melodicaweb.it

Articoli simili

Commenti