Reteiblea

Luci nella notte di Ragusa per chiedere “giustizia per Pamela”

novembre 24
22:12 2016

La testimonianza di una una cittadina che ha partecipato alla fiaccolata…

Fiaccolata per Pamela Canzonieri, la 39enne uccisa in Brasile. Oggi e’ stato fermato il presunto assassino.

Luci nella notte di Ragusa: familiari, amici, persone che hanno voluto manifestare il proprio sostegno, si sono dati appuntamento in piazza Tamanaco, dietro lo striscione “Nessuno muore sulla terra finche’ vive nel cuore di chi resta. Giustizia per Pamela”.

Il corteo si e’ poi diretto verso via Toscana, dove si trova l’abitazione della famiglia della donna. Stretto il cordone di parenti e amici a protezione della famiglia che non vuole parlare. La sorella Valeria si chiude nel silenzio.

Cinquecento persone, forse piu’. La mamma di un’amica di Pamela la ricorda come “solare, sempre col sorriso. Lei il Brasile lo amava, non voleva tornare, aveva invitato anche gli amici a raggiungerla”.

Una delle amiche, colei che ha organizzato la fiaccolata, chiede silenzio: “Non sappiamo nulla”.

Un altro striscione e’ quasi un urlo: “La violenza ha distrutto cio’ che volevi difendere, la tua dignita’, la tua liberta’, la tua vita”.

(Fonte AGI)

Articoli simili