Reteiblea

Le nuove giunte di Comuni in dissesto avranno la possibilita’ di risanare i bilanci delle loro amministrazioni

Dic 18
12:49 2013

Venera  Padua“Le nuove giunte di Comuni in dissesto avranno la possibilità di risanare i bilanci delle loro amministrazioni, senza correre il rischio di tornare subito a nuove elezioni”. E’ quanto dispone un emendamento a prima firma della senatrice del Partito Democratico, Venera Padua, e sottoscritto anche dal senatore Giovanni Mauro (Gal), che la commissione Bilancio ha approvato al decreto sulla finanza degli enti locali, che sta per approdare nell’aula del Senato. In questa fattispecie, per quanto riguarda l’area iblea, rientra, ad esempio, il Comune di Comiso. “Si tratta – aggiunge Padua – di una modifica di cui sono particolarmente soddisfatta, perché concede alle giunte e ai consigli appena insediati fino a tre anni di tempo dal momento in cui è stato deliberato il dissesto per arrivare al pareggio di bilancio e ristabilire, dunque, l’ordinaria amministrazione. Questo primo sì all’emendamento si è reso possibile grazie alla disponibilità della relatrice al provvedimento, la senatrice del Pd Magda Zanoni. Ora mi auguro che l’Aula del Senato possa confermare la modifica”. La senatrice Padua ha già dato comunicazione della presentazione dell’emendamento agli amministratori dell’ente locale casmeneo con l’auspicio che la modifica possa trovare definitiva applicazione.

Articoli simili