Reteiblea

L’Asp 7 firma un protocollo d’intesa con Medici senza frontiere

L’Asp 7 firma un protocollo d’intesa con Medici senza frontiere
giugno 25
17:37 2014

Giovedì, 26 giugno 2014 alle ore 16.00 presso la Direzione generale dell’Azienda Sanitaria, verrà sottoscritto il protocollo d’intesa tra l’ASP di Ragusa e Medici Senza Frontiere, a supporto dell’emergenza sbarchi e delle attività assistenziali.

Nella provincia di Ragusa si registra una consistente presenza di immigrati, con particolare criticità relative agli episodi di sbarchi ed alla aumentata presenza di immigrati irregolari stanziali.
L’Azienda Sanitaria di Ragusa riconosce l’importanza di una corretta estensione dell’assistenza sanitaria, inclusa la salute mentale secondo le normative vigenti, a tutti i cittadini stranieri. Grazie alla disponibilità di MSF (Medici Senza Frontiere) che ha manifestato la propria collaborazione con i Dipartimenti di Salute mentale dell’Asp, integrando, con la propria azione, quelle delle strutture del Servizio Sanitario Nazionale e di altre Associazioni presenti sul territorio per la realizzazione di servizi rivolti a migranti e persone in stato di bisogno.

Il progetto, con inizio immediato, si concluderà il 31/12/2014.
Sarà presente il dott. Antonio DeGiovanni, (MSF) coordinatore del progetto.

Articoli simili