Reteiblea

La Confcommercio ha incontrato i candidati a sindaco di Scicli. Russino: “Tanti gli stimoli interessanti emersi”

La Confcommercio ha incontrato i candidati a sindaco di Scicli. Russino: “Tanti gli stimoli interessanti emersi”
novembre 16
18:46 2016

Grande affluenza di pubblico ieri sera nella sede Ascom di Scicli per il confronto tra i candidati a sindaco. L’iniziativa è stata promossa dalla sezione cittadina di Confcommercio presieduta da Daniele Russino. A moderare i lavori il giornalista Gianni Contino. Erano presenti i candidati a sindaco Enzo Giannone, Carmelo Vanasia e Concetta Morana. Sul tappeto temi di una certa importanza per il comparto come i regolamenti dehors, la tassa di soggiorno, la riqualificazione di piazza Italia e delle borgate a mare. Il presidente Russino ha concluso i lavori ricevendo il placet dai candidati presenti sul fatto che chiunque sarà a vincere coinvolgerà in un tavolo permanente di concertazione la Confcommercio per le scelte da effettuare con riferimento al rilancio economico della città. Per l’associazione di categoria, inoltre, erano presenti il presidente provinciale Sergio Magro, il direttore Emanuele Brugaletta e il presidente della sezione Ascom di Modica, Giorgio Moncada, a testimonianza della compattezza del sistema e della vicinanza dello stesso a Scicli. “Ci dispiace che all’appello siano mancati due candidati – sottolinea il presidente Russino – riteniamo sia stata una grave mancanza di rispetto verso la nostra associazione che si è spesa (anche economicamente) per organizzare l’evento e verso gli altri candidati a sindaco che nonostante i numerosi impegni sono stati puntuali e hanno fornito interessanti risposte alle domande formulate da Confcommercio, fornendo chiarimenti a tutti i cittadini e agli operatori del settore turistico-commerciale presenti che non hanno potuto avere un quadro completo ma solo parziale delle opinioni e dei programmi in merito al commercio ed al turismo. Speriamo, naturalmente, che chiunque andrà ad amministrare tenga in debita considerazione le esigenze di un settore cruciale come quello del commercio”.

Articoli simili