Reteiblea

Il fatto non sussiste

Il fatto non sussiste
novembre 10
13:43 2017

Non per piaggeria ma questa è solo una considerazione che scaturisce dalle tantissime vicende che dopo tanto scalpore e fango si concludono con un nulla di fatto. Nella sua scheda personale all’Assemblea Regionale c’è ancora scritto che è stato sospeso  a decorrere dal 15 aprile 2011, dalla carica di deputato regionale ai sensi dell’srt. 15 etc etc., comma 4bis, della legge 19/3/1990, n.55 e successive modificazioni. Dopo oltre 6 anni però si è conclusa in questi giorni la vicenda che ha visto coinvolto uno dei personaggi politici  più noti della provincia di Ragusa, l ‘on Riccardo Minardo  che aveva ricoperto l’incarico di parlamentare alla camera, al senato e quindi all’ARS.  Dicevamo ben sei anni per scrivere sul faldone  “il fatto non sussiste” . Non è la prima volta che accade : la vita politica e sociale di una persona viene interrotta bruscamente e poi dopo un certo numero di anni gli si dice senza tante preoccupazione: “scusa abbiamo sbagliato”. Naturalmente la giustizia deve fare il suo corso ma le polemiche di questi giorni sugli impresentabile sembrano calzare a pennello all’on Minardo.  La regola della sospensione infatti va rispettata: allora nessuno ti parla più, quasi quasi ti chiudono la porta in faccia, ti condannano senza processo. Per fortuna dell’amico Riccardo le sue spalle erano abbastanza forti, e non serve ricordarlo, ma per uno qualunque, che non ha amici che lo aiutano,  questa è una botta dalla quale non ci si può riprendere.  Ora dice l’avvocato Scarso chi restituirà a lui il tempo perso!.

Articoli simili