Reteiblea

Ibla Classica International presenta le “Danze… Ungheresi”

Ibla Classica International presenta le “Danze… Ungheresi”
febbraio 07
12:50 2014

“Danze ungheresi… nostalgia argentina”, per uno straordinario viaggio in musica a quattro mani per pianoforte. Saranno due bravissime artiste ungheresi le protagoniste del prossimo concerto di Ibla Classica International, la IX stagione concertistica organizzata dall’A.Gi.Mus. con la direzione artistica di Giovanni Cultrera. Enikö Görög e Noémi Görög si esibiranno domenica 9 febbraio alle ore 18 al Teatro Donnafugata di Ragusa Ibla interpretando le celeberrime Danze Ungheresi di Brahms, danze serbe folk, danze rumene, danze argentine, “Rapsodia spagnola” di liszt e nostalgia argentina.

Enikö Görög (nata a Subotica, nel 1987) si laurea in Pianoforte presso la Facoltà di Arti della Musica dell’Università di Belgrado, sotto la guida di Ninoslav Živković. Sta attualmente frequentando il 3 Anno di Dottorato in Discipline Musicali presso la stessa Istituzione. La sua attività concertistica l’ha portata ad esibirsi in diversi Paesi del mondo: Serbia, Slovakia, Ungheria, Danimarca, Romania, Francia, Stati Uniti. Si è inoltre esibita con l’Orchestra Filarmonica di Subotica, l’Orchestra Filarmonica di Szeged, l’Orchestra Sinfonica della Radio e Televisione di Belgrado, la “Sinfonietta” Chamber Orchestra di Budapest.

Noémi Görög, nata a Subotica nel 1984, si diploma in Pianoforte nel 2007 presso la Facoltà di Arti della Musica dell’Università di Belgrado, sotto la guida del Professor Ninoslav Živković, con il quale conclude, nella stessa Istituzione, il suo Dottorato in Discipline Musicali nel 2013. Intensa anche l’attività da solista con orchestre quali la Philharmonic Orchestra of Subotica, la Vojvodina Philharmonic Orchestra, la Symphonic Orchestra of Belgrade Faculty of Music Art e la “Sinfonietta” Chamber Orchestra di Budapest. Ha effettuato registrazioni radio e tv per Panon TV (Subotica), RTS (Novi Sad), MTV1 (Budapest), Duna TV (Budapest) e Radio Vaticana (Roma). Attualmente ricopre la cattedra di Pianoforte presso la Hungarian Teachers Faculty di Subotica (Università di Novi Sad). In formazione di duo pianistico con la pianista Noémi Görög ha ottenuto diversi premi in concorsi internazionali: Belgrado, “Republic Competition” 2000 – 1° Premio e Premio Speciale, “Petar Konjović” International Piano-Duo Competition 2001 –1° Premio e Premio Speciale; Torino, “Young Pianists International Competition”, 1999 – 1° Premio e Premio Speciale; Roma, “Young Pianists International Competition”, 2002 – 3° Premio; Oslo, Grieg competition, 2010.
Vincitrice di premi nazionali in varie competizioni pianistiche e prossima alla laurea in pianoforte, ad aprire il concerto sarà Maria Leone al pianoforte con musiche di Beethoven.

A fine concerto l’appuntamento è nei foyer con il DopoTeatro Cocktail, incontrare gli artisti accompagnati dal buffet. Sponsor dell’evento sono Bapr, Sento, Reale Mutua, Villaggio Baia del Sole, Pennisi pianoforti, Glo. Info e prenotazioni al 338.4339281 email iblaclassica@libero.it e info@iblaclassica.it – www.iblaclassica.it – www.agimus.it. L’ingresso, per tutti gli spettacoli, è di 12 €.

Articoli simili