Reteiblea

Heritage Sicilia Festival, la kermesse entra nel vivo

settembre 16
12:04 2013

heritageÈ iniziata ieri con una doppia inaugurazione la Settimana del Folklore e della Sicilianità. Si tratta del primo appuntamento con l’Heritage Sicilia Festival, la manifestazione organizzata dall’Associazione culturale Heritage Sicilia e dal Centro Studi Helios di Ragusa con il patrocinio del Comune di Ragusa.
Alle ore 18,00 a Palazzo Cosentini, dopo il saluto del sindaco Federico Piccitto, dell’assessore ai Lavori pubblici e alle infrastrutture Stefania Campo e del direttore dell’Associazione Heritage Sicilia Ignazio Caloggero, ha aperto i battenti la mostra del concorso fotografico internazionale “Heritage Sicilia 2013”.
Oltre 300 gli “scatti” esposti, selezionati tra le 912 fotografie in concorso da una giuria di esperti, composta da Salvatore Brancati, Ignazio Caloggero, Guido Cicero, Vincenzo Giompaolo ed Emanuele Sgarlata. Tre i percorsi espositivi allestiti nelle sale del primo piano: Sicilia naturalistica, Folklore di Sicilia, Patrimonio storico-artistico di Sicilia. Completano la mostra un “viaggio” multimediale attraverso le bellezze naturalistiche, artistiche e culturali della provincia di Ragusa realizzato con immagini tratte dall’archivio fotografico del Centro Studi Helios, al primo piano, e alcuni scatti d’autore (Brancati, Cicero, Giompaolo e Sgarlata) nelle sale a pianterreno. La mostra, aperta fino al 28 settembre, potrà essere visitata tutti i giorni dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00.
A seguire, nella Chiesa di San Vincenzo Ferreri (Giardini Iblei) è stata inaugurata la mostra Mostra del concorso internazionale di pittura “La Sicilia e i suoi colori”. In mostra i lavori di 39 artisti ammessi alla selezione finale da Salvatore Fratantonio, Giorgio Sparacino, Franco Caruso, Luigi Castellana e Rossella Smarrocchio, componenti della giuria. La mostra potrà essere visitata tutti i giorni, fino al 21 settembre, dalle ore alle 10.00 alle 13.00 e dalle 17,30 alle 21.30.
Nei prossimi giorni saranno resi noti i nomi dei vincitori dei concorsi di fotografia e pittura, che saranno premiati sabato 21 (ore 18,00) nella Chiesa di San Vincenzo Ferreri nella serata conclusiva della Settimana del Folklore e della Sicilianità.
La kermesse proseguirà venerdì 20, alle ore 18,30 nella Chiesa di San Vincenzo Ferreri, con l’incontro-dibattito dal titolo “Qualità, turismo e gestione del Patrimonio culturale”.

Articoli simili