Reteiblea

Giovanni Pace espone alla “Gallery Annunziata” di Torino

Giovanni Pace espone alla “Gallery Annunziata” di Torino
agosto 24
15:57 2017

Da questo fine settimana, i lavori del pittore comisano Giovanni Pace saranno esposti al pubblico torinese nella collettiva di arte contemporanea “Forme e colori sotto la Mole”, nella sala “Gallery Annunziata” del capoluogo piemontese. Insieme con Giovanni, proporranno ai visitatori le loro opera anche i pittori Barbara Balestriere, Silvana Cesario, Angelo Cottone, Maria Nicoletta Ferrari, Lucia Galvagno, Sergio Goffi, Tiberiu Mursa, Maurizio Rinaudo e Vittorio Sodo. Dopo gli eccellenti riscontri di pubblico e di critica ottenuti in occasioni delle mostre ad Adrano e Ragusa, Giovanni Pace, pittore autodidatta, avrà modo di coinvolgere anche il grande pubblico torinese nel viaggio scoperta delle bellezze del paesaggio ibeo, riportata sulla tela con il leit mtivo dell’amore per la sua terra. Per Giovanni “ esporre i miei quadri in una grande città è motivo di soddisfazione: porterò il tema degli Iblei per far conoscere al visitatore le nostre peculiarità, come i muri a secco e tutti quei colori che solo il nostro territorio sa offrire”. Sono paesaggi pieni di sole, prati verdi, muretti a secco, scogliere che si gettano sul mare, scorci di panorami autunnali e notturni: temi ricorrenti nella pittura di un artista, in attività da quasi trenta anni, che si caratterizza per la personale tecnica del “puntinismo”. Migliaia di puntini colorati, uno accanto all’altro, che si sostituiscono alla pennellata, creando un insieme nel quale l’elemento colore si fonde con una profonda luminosità capace di catturare immediatamente l’osservatore.

Articoli simili