Reteiblea

Ginnastica: super Airone Ragusa alle finali nazionali allievi di Pesaro

Ginnastica: super Airone Ragusa alle finali nazionali allievi di Pesaro
luglio 01
16:10 2016


20160620_202143Grandissima Airone Ragusa nelle finali nazionali di ginnastica artistica a Pesaro, tra le migliori società in assoluto grazie al bottino di tre ori e un argento conquistato dai suoi giovani. Questo il dettaglio delle varie prestazioni. Nella finale nazionale 3. liello, 3. fascia, Simone Ferlanti ha impressionato già nel torneo di qualificazione, col quarto posto che gli ha consentito l’accesso alla finale a 10″ all around” mentre il resto della squadra si qualificava per la finale di specialità agli attrezzi. Nella finale Simone ha subito preso il largo con due punteggi netti al corpo libero e al minitrampolino e si è poi confermato ad alti livelli fino conquistare la meritatissima vittoria con ben 56,725 punti, davanti a Davide Longo della Ares e Marcello Marcolli della Sport Più. Altra grande prestazione dell’Airone Ragusa nel “Torneo di 3.livello 2. fascia, ragazzi a 14 anni”, in cui ha schierato Francesco Distefano, Davide Gulino e Sergio Cannata. 13516360_1731037850510291_7898559865276528983_nI tre allievi di Claudio Farruggio e Giusi Firrincieli sono stati davvero strepitosi. Nella finale Francesco Distefano ha stravinto (55,025 punti) con netto vantaggio su Francesco Maggiora di Grosseto e Mattia Coluccia di Milano, ma anche i compagni sono stati formidabili nelle gare di specialità: Davide Gulino si è piazzato primo al volteggio, nono al trampolino, decimo al corpo libero e quindicesimo alle parallele; Sergio Cannata sedicesimo al volteggio, ventinovesimo alle parallele, trentesimo al corpo libero e cinquantacinquesimo al trampolino su di un centinaio di pertecipanti. Nella finale di serie D Allievi, dopo l’eccellente secondo posto a due punti dai primi nella qualificazione, in finale sono sono stati straordinari recuperando un punto e mezzo e chiudendo secondi con 163,125 ad appena mezzo punto dai campioni italiani della Delfino di Lecce. Tra le allieve bravissima Giulia Cassarà, splendida diciassettesima assoluta su ben 163 concorrenti, oltre che anche quinta al volteggio, sesta al corpo libero, ottava alle parallele, diciassettesima alla trave e ventitreesima al minitrampolino. Nella serie D Open in gara Giulia Cassarà, Annalisa Massari, Federica Russino, Erica Distefano, che penalizzate dalle sfortunate prove alla trave e al minitrampolino, hanno fallito per pochissimo il limite di qualificazione alla finale. Il primo semestre sportivo per la Ginnastica Airone si è quindi chiuso con risultati che la pongono al vertici della ginnastica siciliana, che non aveva mai presentato in precedenza una squadra capace di tante vittorie: inoltre a Pesaro, dove si sono disputate tutte le finali nazionali del primo semestre agonistico, l’Airone Ragusa è stata la squadra che ha ottenuto più podi. Molto soddisfatta Giusi Firrincieli: “I risultati di Pesaro ripagano la dedizione e la costanza negli allenamenti dei nostri giovani, fondamentali in una disciplina di grande difficoltà come la nostra, rendendoci orgogliosi e spronandoci a fare sempre meglio, nonostante le difficoltà incontrate negli ultimi tempi”.

Articoli simili