Reteiblea

Furto di auto e ricettazione: arrestati due giovani

febbraio 21
10:43 2013

oggetti rivenutiGli uomini della Squadra Volanti della Questura di Ragusa hanno colto in flagranza del reato di furto aggravato commesso su autovettura, due ragusani già noti alla Polizia di Stato, Scatà Davide nato il 28.03.1994 e M.C. di anni 17. Scatà è stato arrestato, mentre il minorenne è stato affidato alla famiglia e denunciato in stato di libertà.

Inoltre, a seguito della perquisizione domiciliare, l’arrestato è stato trovato in possesso di altra refurtiva motivo per cui è stato denunciato anche per il reato di ricettazione.

In data 21.02.2013 alle ore 03.00, gli uomini della Squadra Volanti in servizio di controllo del territorio, transitando da Via San Vito notavano un coppia di ragazzi all’interno di un’auto in sosta, intenti a trafugare gli oggetti custoditi all’interno. Immediatamente venivano bloccati dagli agenti e sottoposti a perquisizione; all’interno delle tasche dei pantaloni venivano rinvenuti gli oggetti appena trafugati.

A seguito del reato commesso venivano effettuate le perquisizioni domiciliari a carico dei due autori del reato. All’interno dell’abitazione dell’arrestato è stato rinvenuto un tablet e numerosissime schede sim per la telefonia mobile di proprietà di un agente di commercio, oltre ad altri oggetti preziosi. Al termine degli accertamenti sugli oggetti rivenuti e dei rilievi fotodattiloscopici da parte della Polizia Scientifica, Scatà è stato denunciato anche per il reato di ricettazione.

Dalle indagini effettuate sugli oggetti di provenienza furtiva, è stato possibile risalire ai legittimi proprietari che già nelle prime ore di questa mattina sono potuti rientrare in possesso dei loro averi.

Articoli simili