Reteiblea

Esclusione autostrada Ragusa-Catania dal PIS, sen. Mauro (FI): “Così si umiliano i siciliani”.

Esclusione autostrada Ragusa-Catania dal PIS, sen. Mauro (FI): “Così si umiliano i siciliani”.
Apr 11
14:35 2015

“L’esclusione dell’autostrada Ragusa-Catania dal Piano delle Infrastrutture Strategiche contenuto nel Def, approvato venerdì sera, ha veramente dell’incredibile, una vera vergogna nazionale”.
Lo dichiara il sen. Giovanni Mauro, commissario e portavoce di Forza Italia per la provincia di Ragusa.
“La decisione del neoministro delle Infrastrutture Delrio – dice Mauro – rappresenta una autentica mortificazione delle aspettative del popolo siciliano che vive nelle province di Catania, Siracusa e Ragusa. Si parla di un’opera pubblica che era a un passo dal via: solo lo scorso novembre era stata firmata la convenzione di concessione tra il Ministero e la Società di progetto Autostrada Ragusa Catania. Oltre a rappresentare una concreta opportunità di lavoro per migliaia di persone si guarda alla realizzazione di questo asse viario come alla concreta possibilità di interrompere l’isolamento della provincia di Ragusa, priva di collegamenti decenti con il resto della Sicilia”.
“Grave colpa, secondo me – continua il senatore – è da imputare al Governo Crocetta che ha perso la capacità di esercitare autorevolezza nei confronti del Governo nazionale e di spingere per le questioni importanti, impegnato com’è a cercare quattrini per colmare i buchi generati dalla sua inadeguatezza amministrativa e a raccattare i pezzi della sua maggioranza andata in frantumi”.
“Il Governo siciliano lascia che i suoi cittadini siano umiliati – conclude Mauro – mentre invece dovrebbe comprendere che un’isola da cinque milioni di abitanti è un piccolo stato che ha necessità di essere garantito nella sua dignità piuttosto che essere offeso dal menefreghismo di uno Stato esattore capace di sottrarci perfino ciò che avevamo appena conquistato”.

Articoli simili

Iscriviti ai nostri canali